La nostra storia

image7
Nel 1911 sorge a Torino in via Magenta l’azienda Pesce S.p.A come negozio di accessori e ricambi per moto e auto per poi trasferirsi nel 1918 in via Camerana e del 1927 in corso Re Umberto 25, dove rimarrà fino al 1985. A dare il via a questa attività, sicuramente all’avanguardia per l’epoca è Michele Pesce, un uomo vincente che ha saputo precorrere i tempi scommettendo su due settori nuovi, entrambi legati al mondo dei motori: quello dei ricambi e accessori prima e quello delle catene da neve poi. Nel 1971 si trasferisce in Via Pinerolo Susa 85 per iniziare l’attività di produzione di lamiera stampata e, primi in Italia produttori di catene da neve. L’ingresso di Aldo Zeppegno e di sua moglie Luciana, nipote di Michele Pesce, l’azienda si trasforma in società in accomandita semplice e poi, in società per azioni. Nel 1995 viene fondata la Malfe S.r.l specializzata nella lavorazione del filo metallico, nel corso degli anni si sono effettuati diversi investimenti con l’obiettivo di automatizzare parte del ciclo produttivo e di dotare così la Malfe S.r.l di due reparti distinti ma complementari, il primo finalizzato alla lavorazione ed alla piegatura del filo metallico ed il secondo interamente dedicato alla saldatura dei singoli elementi. A partire dagli anni 2000 il Management aziendale, per affermarsi sul mercato ed allineare l’offerta della società a quella dei principali competitors, decise di diversificare ulteriormente e di investire in macchinari tecnologicamente avanzati in grado di curvare il tubo. In data odierna la Malfe S.r.l è dislocata in un’unica sede operativa di 5.000 Mq e l’intero ciclo produttivo è interamente sottoposto a continui controlli qualitativi, dalla progettazione all’esecuzione e finitura, dalla richiesta alle acciaierie dei materiali specifici al collaudo finale e tutto per offrire soluzioni di elevata qualità e per assicurare massima efficienza, durata e ottime prestazioni del prodotto finito. La società di Bruino ha sempre conservato una gestione a carattere famigliare che si tramanda da generazione in generazione arrivando ad oggi con a capo Ugo Zeppegno con le figlie.